fbpx

Magna Via Francigena

La MAGNA VIA FRANCIGENA è un’importante arteria che da sempre collega Palermo ad Agrigento, incrociando la via di transumanza nel territorio di Corleone e Castronovo di Sicilia, verso le Madonie.

Ho camminato già tre volte lungo i 180 km di questo percorso, scoprendo un territorio dall’incredibile bellezza e dal caloroso senso di accoglienza delle persone che ci abitano.

Ho sentito i profumi dei mercati di Palermo. Ho ammirato le pareti dorate della Cattedrale di Monreale. Ho camminato lungo le antiche trazzere che tagliano i campi di grano. Ho mangiato il cannolo più buono di Sicilia a Santa Cristina Gela. Ho contato le chiese di Corleone: ce ne sono cento! E ascoltato la voglia di riscatto nelle parole dei giovani. Mi sono persa tra gli stretti vicoli di Prizzi, avvolta nella magia della sera. Ho fatto colazione con la torta del pellegrino a Castronovo: una delle migliori che io abbia mai assaggiato! Sono stata accolta da coloratissimi murales che invitano ad entrare a #Cammarata. Ho ammirato l’incredibile vista di Monte San Paolino che sovrasta Sutera, uno dei borghi più belli d’Italia. Mi sono emozionata ascoltando la storia di Sciascia a Racalmuto! Ho fotografato gli immensi campi di mellone e di melanzane a Joppolo Giancaxio. Ho pianto di gioia alla vista del mare arrivando ad Agrigento. E ho ringraziato per ogni passo vissuto mentre il sole tramontava sulla Valle dei Templi….

Attraversare la Sicilia a piedi da mare a mare è un’esperienza veramente incredibile, resa ancora più emozionante dall’accoglienza sincera della sua gente e dall’incontro con chi ha creato questo cammino e ne ha scritto la guida: Davide Comunale e gli amici dei Cammini Francigeni di Sicilia!

 

SCHEDA INFORMATIVA

Lunghezza: 183 km circa

Punto di partenza:  Cattedrale di Palermo

Punto di arrivo:  Cattedrale di Agrigento

Comuni attraversati: Palermo, Monreale, Piana degli Albanesi, Altofonte, Santa Cristina Gela, Corleone, Prizzi, Castronovo di Sicilia, Cammarata, San Giovanni Gemini, Acquaviva Platani, Sutera, Campofranco, Milena, Racalmuto, Grotte, Comitini, Aragona, Joppolo Giancaxio, Agrigento

Difficoltà:media

Segnaletica: molto buona

Accoglienza: Strutture turistiche convenzionate e rete di ospitalità diffusa

Credenziale: Si

Testimonium: Si

Sito ufficiale: www.magnaviafrancigena.it 
(*la foto della mappa è presa dal sito ufficiale)

PUNTI DI FORZA

  • un territorio che non ti aspetti e che ad ogni passo stupisce
  • l’accoglienza e la gentilezza della gente
  • la cremosità del cannolo di Santa Cristina Gela
  • il sentirsi in famiglia al Bar Blue Games a Prizzi
  • la bontà della torta del pellegrino a Castronovo
  • l’incanto di Monte San Paolino
  • La Valle dei Templi al tramonto alla fine del viaggio

 

POSSO FARE LA MAGNA VIA FRANCIGENA DA SOLO?  Si, certo, è un itinerario molto ben organizzato, ben segnato e con una accoglienza veramente calorosa!

Puoi trovare tutte le informazioni che ti servono cliccando qui —> MAGNA VIA FRANCIGENA

Ma esiste una guida cartacea?  Certo! La puoi acquistare in libreria oppure cliccando qui —> GUIDA

 

PREFERISCO CAMMINARE IN GRUPPO CON LA GUIDA. Tu organizzi un viaggio sulla Magna Via Francigena? 

SI, sto organizzando un gruppo con partenza la SECONDA META’ di OTTOBRE!

Se sei interessato iscriviti alla mia newsletter e ti avviso non appena sarà pronto il programma!

ASCOLTA IL RACCONTO DELLA MIA ESPERIENZA LUNGO LA MAGNA VIA FRANCIGENA