fbpx

Italia Coast to Coast

L’Italia Coast to Coast è un meraviglioso itinerario di circa 400 Km che, come si intuisce dal nome, unisce due mari, l’Adriatico e il Tirreno, ma anche due monti, il Conero e l’Argentario, partendo dalla piccola località di Portonovo, sulla costa marchigiana per arrivare alla Laguna  di Orbetello, su quella toscana.

Ho percorso questo cammino interamente un paio di volte, e molte altre a tratti, e ciò che mi ha sempre colpita è la grande varietà di paesaggi che ogni giorno si lasciano ammirare con occhi curiosi e stupiti. Un cammino che di certo si fa amare non solo per la sua bellezza, ma per la peculiarità dei suoi borghi ricchi di cultura e di storia, alcuni dei quali poco noti, ma con un potenziale turistico incredibile.

 

Ho ammirato l’alba sulla spiaggia di Portonovo e fatto rimbalzare i sassi sull’acqua. Ho ascoltato la melodia di antiche fisarmoniche a Camerano e sono scesa nella Osimo sotterranea per scoprirne i misteri e gli angoli più nascosti. Ho guadato il Torrente Musone con l’acqua alle ginocchia e il “timore” di essere osservata dal leggendario “Cocco”. Ho immaginato un soldato issare la bandiera tricolore a Filottrano dopo la battaglia. Ho gustato ad occhi chiusi l’agrodolce del calcione, dolce tipico di Treia. Ho disteso i miei passi sulle pietre dell’antica Via Prolaquense. Ho condiviso un calice con un anziano nella stupenda Piazza del Popolo a San Severino Marche. Ho pianto di fronte alle macerie di Camerino e ascoltato storie di terremoti e di rinascita. Ho curiosato tra carta e  filigrana al Museo di Pioraco. Ho seguito lo scorrere del fiume Potenza e raggiunta Nocera Umbra, la città delle acque. Ho pregato sulla tomba di San Francesco ad Assisi e riflettuto sulla vita, sdraiata nella piazza della basilica. Ho accontentato la gola con una zuppa di cipolla a Cannara. Ho camminato tra le vigne del Sagrantino e mi son persa tra i profumi del mosto. Ho apprezzato l’arte del Tempio di Santa Maria della Consolazione a Todi. Mi sono emozionata alla vista del  lago di Corbara da Civitella. Sono scesa nella profondità del pozzo di San Patrizio, ad Orvieto. Ho salutato i pellegrini di passaggio sulla Via Francigena a Bolsena. Mi sono abbuffata di zuppa di lenticchie ad Onano. Ho esplorato l’insediamento rupestre di Vitozza, con i suoi colori di roccia e di muschio. Ho immortalato Sorano dall’imponente fortezza Orsini e sono andata alla scoperta della bellezza del “triangolo del tufo”. Sono rimasta senza fiato nell’attraversare le misteriose Vie Cave. Ho ascoltato la storia della “piccola Gerusalemme” a Pitigliano e scambiato un bacio a Manciano, guardando il mare dalla terrazza della maremma.  Ho accarezzato un cerbiatto nella pineta di Feniglia e fatta la foto di rito sotto il cartello di Orbetello, mentre il sole tramontava dietro l’antico mulino spagnolo.

 

SCHEDA INFORMATIVA

mappa del Italia Coast to Coast

Lunghezza: 400 km circa

Punto di partenza:  Chiesa di Santa Maria a Portonovo (AN)

Punto di arrivo:  Orbetello (GR)

Località attraversate: Portonovo, Camerano, Osimo, Filottrano, Appignano, Treia, San Severino Marche, Camerino, Pioraco, Fiuminata, Nocera Umbra, Assisi, Cannara, Bevagna, Gualdo Cattaneo, Collesecco, Todi, Civitella del Lago, Corbara, Orvieto, Bolsena, San Lorenzo Nuovo, Grotte di Castro, Onano, San Quirico, Sorano, Sovana, Pitigliano, Manciano, Capalbio, Ansedonia, Orbetello.

Difficoltà: media

Segnaletica: quasi assente

Accoglienza: Strutture turistiche convenzionate

Credenziale: NO

Testimonium: NO

Sito ufficiale: https://www.italiacoast2coast.it/
(*la foto della mappa è presa dal sito ufficiale)

 

PUNTI DI FORZA

  • si comincia ammirando un’alba e si finisce abbracciando un tramonto
  • la bellezza delle colline marchigiane che non hanno nulla da inviare a quelle della Val d’Orcia
  • si attraversano borghi che sono perle di storia, lontano dal turismo di massa
  • il gusto del calcione di Treia, unico nel suo genere
  • la varietà dei paesaggi, che ogni giorno ti stupisce con i suoi colori e le sue forme
  • l’incredibile vista del Lago di Corbara da Civitella
  • Orvieto e la discesa nel Pozzo di San Patrizio
  • il “triangolo del tufo” con il fascino etrusco di Sorano, Sovana e Pitigliano
  • camminare nelle Vie Cave, avvolti nel loro mistero
  • la profumata pineta del Tombolo di Feniglia che ti accompagna alla fine del viaggio

 

POSSO FARE L’ITALIA COAST TO COAST DA SOLO?  Si, certo, ma è necessario un pò di spirito di avventura

Puoi trovare tutte le informazioni che ti servono cliccando qui —> ITALIA C2C

Ma esiste una guida cartacea?  Certo! La puoi acquistare in libreria oppure cliccando qui —> GUIDA

 

PREFERISCO CAMMINARE IN GRUPPO E CON UNA GUIDA. Tu organizzi viaggi sull’Italia Coast 2 Coast?

SI, per quest’anno sono in partenza due gruppi (clicca sulle scritte blu per leggere i PROGRAMMI di Viaggio)

Se sei interessato a partecipare ai miei viaggi a piedi iscriviti alla mia newsletter e ti terrò informato sulle nuove proposte!

ASCOLTA LA MIA ESPERIENZA DI CAMMINO SULL’ITALIA COAST TO COAST